La Consulta dei cittadini al II Municipio – Possiamo sperare?

Oggi, 27 febbraio 2017 si è tenuta la riunione del Consiglio del II Municipio con all’ordine del giorno – tra l’altro – la votazione sulla formazione della Consulta dei Cittadini per il Verde e per il Decoro Urbano.
E’ un argomento che sta molto a cuore alle Associazioni e ai Comitati di cittadini che offrono la propria collaborazione alle istituzioni municipali.
Il Presidente del Comitato per il Decoro Urbano ha seguito, sin dall’inizio, la storia, in verità un po’ tortuosa, della Consulta.
Seppure fuori Roma, il nostro Presidente ci scrive questa mail:
Carissime e Carissimi,
ho seguito in diretta streaming la seduta odierna del Consiglio.
Avendo considerato che il parere negativo del Direttore Amministrativo avrebbe comportato una votazione probabilmente negativa da parte del Consiglio, il Consigliere Tabacchi, a nome dei proponenti del M5S, ha comunicato la decisione di ritirare la proposta a patto che la stessa fosse riconsiderata in brevissimo tempo dalla Commissione Ambiente dopo aver acquisito un parere del Direttore Amministrativo tempestivo e dettagliato.
Il Presidente del Consiglio, Valerio Casini, ha ringraziato il Consigliere Tabacchi e ha detto che garantirà la massima velocità all’iter amministrativo e politico.
Successivamente, ha preso la parola la Presidente del Municipio, Francesca Del Bello, che ha detto di avere a cuore la nascita della Consulta e che, avendo parlato con i proponenti del Movimento 5 Stelle, avrebbe esercitato tutto quanto in suo potere per la riuscita dell’operazione che rappresenta un miglioramento dei rapporti delle Istituzioni con i cittadini.
Successivamente è stato detto che nella prossima riunione della Commissione Ambiente, di mercoledi 1 marzo p.v., si discuterà questo argomento e si esprimerà il parere necessario per la presentazione ed eventuale approvazione in Consiglio.
Mi sembra che, nonostante il ritardo, tutto stia procedendo verso la nascita imminente della Consulta dei Cittadini per il Verde e per il Decoro Urbano. Ciò rappresenterebbe l’inizio di una nuova fase di collegamento e collaborazione fra Amministrazione pubblica e cittadini, fermo restando che, in futuro, i nostri sforzi dovranno vederci impegnati alla costituzione di Consulte sugli altri temi che ci interessano direttamente: mobilità, sicurezza, rifiuti urbani, pulizia delle strade, lavori pubblici, eccetera.
Sempre, cordialmente
Pier Michele Strappini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...