Che vergogna al Consiglio del Municipio II di Roma Capitale!

La mattina del 20 luglio, all’ordine del giorno della riunione del Consiglio del Municipio II, c’era, tra l’altro, l’approvazione del Regolamento per la costituzione della Consulta dei cittadini sul Decoro Urbano e Verde.

La proposta, presentata dal Gruppo M5S, dopo un dibattito durato oltre due ore, che ha visto impegnati Consiglieri sia di maggioranza, PD e Lista Civica per Giachetti, che di opposizione, M5S, FI, Sinistra per Roma e Lista Marchini, oltre a numerosi Rappresentanti di Associazioni e Comitati di Quartiere, intervenuti nonostante la data infelice e lo sciopero dei mezzi, non è stata votata ma rinviata a data da destinarsi su richiesta del Presidente del Gruppo del PD e relativo voto favorevole da parte dei Consiglieri presenti del PD e della Lista Civica Giachetti.

La motivazione addotta da parte della maggioranza era che alcune questioni sollevate dal documento  meritavano un nuovo passaggio in Commissione Ambiente e un successivo inserimento all’o.d.g. di una futura riunione consiliare.

Sono stati tre i rilievi mossi all’inizio dal Presidente del Gruppo PD, che pure si dichiarava favorevole alla istituzione di tale organismo:

  • La possibilità di far parte della futura Consulta deve essere riservata solo alle Associazioni che si occupano prevalentemente di Verde pubblico;
  • La Consulta non deve avere il compito di deliberare;
  • La inutilità di inviare al Coordinatore della futura Consulta copia delle convocazioni di sedute delle Commissioni e del Consiglio tutte le volte che vengono affrontati argomenti inerenti il Decoro Urbano ed il Verde pubblico.

Durante la replica, lo stesso Presidente ha aggiunto anche, come motivo di riflessione, la genericità del termine “Decoro Urbano”.

Ebbene, per quanto riguarda il primo punto, è stato fatto presente, in vari interventi, che esistono da vari anni sul territorio diverse Associazioni e Comitati che si occupano non esclusivamente di Verde pubblico e Decoro Urbano e che, però, hanno contribuito alla difesa di questo importante settore ambientale. Sarebbe curioso sapere, se venisse accettata la proposta del PD, chi potrebbe giudicare la prevalenza o meno dell’attività sul Verde di ogni singolo gruppo di cittadini.

Sul secondo punto, i Consiglieri del M5S hanno dato piena disponibilità a rivedere il testo su questa questione e immediatamente, nel corso della seduta, hanno presentato un emendamento in merito che modifica il termine “delibera” chiarendo meglio il limite di questa prerogativa della Consulta.

Per quanto riguarda il terzo punto, anche se la questione poteva rappresentare una buona occasione di migliore partecipazione dei cittadini alla vita del Municipio, i Consiglieri del M5S non ne hanno fatto una questione di fondamentale importanza, rendendosi disponibili ad una soluzione concordata.

Alcune considerazioni

  • Se, come asserito dal Presidente del Gruppo PD, erano d’accordo con la costituzione, in seno al II Municipio, della Consulta del Decoro Urbano e del Verde, sarebbero potuti arrivare alla seduta del 20 u.s. con le proposte di emendamenti formalizzati per iscritto e verificare, seduta stante, la disponibilità dei proponenti ad accoglierli. Invece, solo dopo oltre due ore di dibattito, hanno proposto una sospensione con rinvio alla Commissione per discutere eventuali emendamenti da presentare in sede di riunione di una futura seduta del Consiglio (!).
  • Se, invece, fosse stato nelle loro intenzioni “ragionare” di più sulla questione, avrebbero dovuto chiedere subito, all’apertura della seduta, la sospensione dell’iter di approvazione e votare di conseguenza.

 

Pier Michele

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...