Il triangolo no!

Efficienza dell’Amministrazione del Municipio II di Roma Capitale?

C’è un triangolo spartitraffico con colonnina luminosa alla fine di Via Michele Di Lando, angolo con la Circonvallazione Nomentana che ripetutamente, nel giro di pochi giorni, viene abbattuta dal compattatore dell’AMA che non riesce a girare facilmente in quanto ci sono sempre macchine parcheggiate che restringono l’angolo della curva.

Dopo qualche giorno dall’abbattimento, viene una Ditta che ripristina la colonnina. La cosa va avanti da molti anni.

Chiunque, di fronte a tale situazione che comporta, nel tempo, un danno economico notevole e inoltre non giova alla sicurezza stradale, cercherebbe una soluzione definitiva progettando una protezione alla colonnina luminosa di diversa fattura e predisponendo controlli severi sul divieto di parcheggio in curva.

Invece siamo di fronte al solito scenario: la Ditta ricava guadagno da un lavoro “semplice” e continuo, gli Uffici tecnici del Municipio si limitano a certificare il lavoro senza alcun esame critico e noi cittadini non possiamo far altro che pagare.

Pier Michele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...